AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

18/12/2009

Piano Triennale opere pubbliche: 89 emendamenti recepiti dall’Amministrazione

E’ stato approvato a tarda sera (17 dicembre) il Piano Triennale delle Opere Pubbliche della Provincia regionale di Catania, atto propedeutico per passare all’esame del Bilancio dell’Ente.
Soddisfazione è stata espressa dall’assessore ai Lavori pubblici, Ottavio Vaccaro, e dall’assessore al Bilancio, Ascenzio Maesano, presenti durante la lunga maratona dei lavori d’aula, iniziati la mattina e conclusi a tarda notte.
“Anche quest’anno” – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Ottavio Vaccaro – il Consiglio provinciale, al quale va un sentito ringraziamento, ha premiato l’impegno e le scelte dell’Amministrazione guidata dall’on. Giuseppe Castiglione, approvando nei tempi prefissati il Piano Triennale delle Opere Pubbliche, importante strumento di sviluppo socio economico”.
La redazione della proposta di Piano Triennale Opere Pubbliche 2010/2012 ed allegato elenco annuale 2010 ha tenuto conto, in primo luogo, dell’ordine del giorno approvato dal Consiglio lo scorso anno in uno al Piano Triennale OOPP 2009/2011; e cioè dell’esigenza di fare del piano non un mero libro dei sogni, ma un documento che oltre a raccogliere le molteplici esigenze insoddisfatte del territorio provinciale, sia in grado di esprimere le scelte effettive dell’Amministrazione.
Nella stesura del piano, inoltre, si è tenuto conto delle osservazioni formulate nel lungo e proficuo lavoro svolto dalla competente commissione consiliare, accogliendo, in gran parte, i suggerimenti e le proposte ricevute da quest’ultima.
Dei 185 emendamenti presentati alla proposta dell’Amministrazione, oltre la metà non hanno ricevuto parere tecnico amministrativo favorevole e, invece, ben 89 emendamenti presentati dai singoli consiglieri sono stati fatti propri e recepiti dall’Amministrazione.
“Abbiamo voluto dare ancora una volta – spiega l’Assessore Vaccaro - un preciso segnale di apertura al Consiglio provinciale, accogliendo gli emendamenti presentati dai singoli consiglieri perché, come più volte affermato, il Piano Triennale attraverso l’opera degli eletti, sia sempre più vicino alle concrete esigenze del territorio”.
“Entrando nel merito del documento approvato - spiega l’Assessore Vaccaro - è stata elevata la priorità degli interventi su alcune scuole, ed in particolare su Acireale, con l’innalzamento nell’ambito delle priorità di due progetti da anni previsti nella città: ciò in linea con la politica di riduzione dei fitti passivi; allo stesso modo, è stata prevista la realizzazione di un ulteriore lotto del polivante di Mascalucia per una spesa di circa 4 milioni di euro, necessario per proseguire nella politica di decongestionamento della popolazione scolastica nel centro cittadino di Catania, con conseguente riduzione dei fitti nella città”.
Sempre nell’ottica della razionalizzazione dei fitti, si è deciso di puntare sulla realizzazione del cd raddoppio del centro direzionale di via Nuovaluce e, ancora, di finanziare con l’avanzo di amministrazione, per una spesa di circa 500 mila euro, il progetto di ristrutturazione di un magazzino confiscato alla mafia, che consentirà di dismettere diversi fitti di immobili destinati ad archivio.
Nell’ottica della piena valorizzazione del patrimonio immobiliare va vista la scelta di prevedere una elevatissima priorità ed il finanziamento con l’avanzo di amministrazione di un intervento sulle Ciminiere finalizzato alla rifunzionalizzazione degli impianti, dell’importo di circa 3 milioni di euro.
Seguendo le indicazioni della Commissione è stata elevata la priorità di un intervento di ristrutturazione del Metropol di Caltagirone, prevedendone la realizzazione con finanza di progetto.
Infine per quanto riguarda la viabilità, sono previsti interventi nel prossimo triennio per oltre 150 milioni di euro. Rimane infatti impegno prioritario dell’amministrazione attivarsi in ogni sede per il reperimento delle risorse necessarie per la integrale realizzazione del piano, che consta di interventi necessari e improcrastinabili per dare una seria risposta alle carenze strutturali del patrimonio stradale e per l’effettivo superamento delle attuali criticità riscontrate.

Lavori Pubblici

a cura: dell´UFFICIO STAMPA Centro Direzionale Nuovaluce Via Nuovaluce, 67a - Tremestieri Etneo [CT]

LINEE GUIDA ENEA
Risparmio ed efficienza energetica in ufficio – Guida operativa per i dipendenti

Amministrazione trasparente
Trasparenza ai sensi dell’art.34 della Legge Regione Siciliana n. 7 del 2019”
Atti di Notifica
Segnalazioni
Esprimi la tua opinione
Portale delle Gare Telematiche
Segnalazioni & Suggerimenti

Per segnalazioni o eventuali proposte il cittadino può utilizzare la seguente e-mail segnalazioni.cittadini@cittametropolitana.ct.it


Whistleblowing - Segnalazione Illeciti

 

  • 12 aprile 2017

    AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA NOMINA DI N. 3 COMPONENTI DELL’ORGANISMO IND...

    Approvato con determinazione dirigenziale n. gen. 1180 dell’11 aprile 2017. La ...

    Continua.....

  • 19 settembre 2013

    Bandi di Selezione nuovi Corsi ITS – Corsisti e Docenti - Fondazione ITS per la ...

    AVVISO Ufficio Proponente: FONDAZIONE ISTITUTO ...

    Continua.....

  • 5 ottobre 2012

    Concorso indetto dall’Arpa Sicilia e dal laboratorio Regionale INFEA, in essa in...

    AVVISO Ufficio Proponente: II DIPARTIMENTO “GESTIONE ...

    Continua.....

  • 23 giugno 2011

    Bando di Mobilità esterna per la copertura , mediante selezione per titoli e co...

    AVVISO Ufficio Proponente: Provincia Regionale ...

    Continua.....